Casa museo Ka 'd-Mezanis - Rueglio (TO)

La Casa Museo Kà 'd-Mezanis è un'edifico quattrocentresco che, dopo un sapiente e complesso restauro, ha riaperto le porte al pubblico e stagionalmente ospita eventi espositivi, concerti, spettacoli e convegni.

Descrizione

La struttura di Kà 'd-Mezanis è fondamentalmente rurale ma la presenza di alcuni elementi di pregio ne fanno un unicum architettonico nel panorama canavesano. I lineamenti che contraddistinguono l'edificio sono testimonianza dell'edilizia del nostro territorio montano, e più generalmente del Piemonte, fra il XVI e il XIX secolo. L'intero edificio è stato in perenne trasformazione sin dal suo inizio: dal nucleo quattrocentesco semi-fortificato, fino alle addizioni di fine Settecento. Ora rifugio di signori, ora dimora di fantasmi nelle credenze popolari, si è di volta in volta reinventato chiudendosi o aprendosi all'ambiente circostante.

Oggi tutti gli ambienti dell'edifico sono fruibili: il piano terreno e il sottotetto, un tempo ad uso prettamente rurale con stalle e fienile, vantano spazi liberi per l'allestimento di mostre d'arte e laboratori, mentre il primo piano dispone di camere da letto dotate di nuovi servizi, e di una sala detta "Salone degli affreschi", adatta per conferenze. L'ampio cortile accoglie eventi di vario genere.I suoi muri, le sue logge ad archi o a colonne, il rosso e il blu dei motivi floreali e delle geometrie, la sua storia passata, i racconti delle anime che l'hanno abitata: ai visitatori tutto sembrerà tornare vivo. Assopita per lunghi anni, la "Kâ 'd Mezanis" ora è pronta a mostrarsi e raccontarsi, rinsaldando, ancora una volta, il suo rapporto con Rueglio e con il territorio.


 

Musei da visitare nelle vicinanze


Cose da visitare in paese

  • La Chiesa Parrocchiale dei Santi Filippo e Giacomo di epoca barocca e affiancata dalla torre campanaria, di proprietà comunale, che già nel Settecento vanatava la presenza di un orologio.
  • La Sfera Metidrica, collocata nel cortile della biblioteca,è il modello in scala ridotta di un antesignano del batiscafo, ideato, costruito e varato dal poeta scienzato ruegliese Petro Corzetto Vignot.

Manifestazioni annuali

  • La Notte delle Builè
  • Festival Cinemambiente (agosto)
  • Santa Cecilia (novembre)

icon infoInformazioni

Indirizzo Via Bossatti, 49 - 10010 Rueglio (TO)
Telefono 0125 780126 -
email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Sito web www.comune.rueglio.to.it

icon infoApertura

Dal 10 luglio al 30 settembre ogni sabato ore 15.00-18.00 e domenica ore 10.00-12.00 e 15.00-18.00. E’ possibile prenotare visite di gruppo in altri giorni al pomeriggio (minimo 8 persone)via mail all’Associazione o telefonando al 333 32 66 530 (Paola Rostagni).


icon infoCosto

Il costo di 5 € è costituito dal tesseramento annuo all’Associazione e permette di essere informati sugli eventi organizzati. Gratuito per ragazzi fino a 18 anni

 

Video